Fastinvoice

Configurazione SistemaSDI

Primo avvio software

Al primo avvio il programma dovra essere configurato…

  1. Per prima cosa e’ necessario attivare il software inserendo i campi obblicatori email cliente e codice di attivazione che sono stati forniti da scontrinofiscale.it
  2. Una volta attivato i l software sara’ necessiario effettuare le varie configurazioni.Premere sul link  nella sidebar CONFIGURAZIONI
    verrà lanciata la form di configurazioni software .
  3. Per prima cosa impostare i dati societari e fiscali relativi all’azienda che effettua l’invio
    nel pannello in alto a sx denominato “Dati Aziendali”.Se per l’invio ci si avvale di un terzo intermediario si prega di inserire i dati e dell’intermediario che si occupera dell’invio stesso nel pannello “TERZO INTERMEDIARIO”.
    Le configurazioni nel  pannelo ” SDI – DATI predefiniti” possono essere lasciate come sono a meno che non si vuole variare il default dei vari documenti.
  4. Procedere alla configurazione all’accesso dati.
    premere sul pannello Configurazione database e andare ad inserire i dati relativi all’istanza sql nel pannello in alto a sx “Istanza Sql”
    Instanza: Inserire il nome dell’istanza sql a cui collegarsi ( se non la si consoce premere sul pulsante con i tre puntini che elenchera’ le varie istanze sql presenti in rete )
    Utente Sql: inserire il nome utente dell’iutente sql con il quale verra fatta la connessione
    Password Sql: inserire la password dell’utente sql
    Archivio Sql:inserire il nome della tabella da cui andare a leggere i dati
    Prefisso Sql:inserire il prefisso della tabella ( SOLO IN MODALITA ZUCCHETTI )
  5. Impostazioni tabelle di conversione
    per poter generare i file essendo che i vari software hanno configurazioni iva,nomenclatura dei documenti,natura dei beni etc etc  differenti uno dall’altro e’ necessario impostare le tabelle di conversione .per far cio al primo avvio e’ necessario creare la tabella di conversione su database sql dunque premere sul pulsante ALLINEA TABELLE nel pannello “UTILITA” .Questa utilita genera la tabella “configurazioni” all’interno del database selezionato.Le varie impostazioni andranno poi personalizzate a seconda dei vari  software
    Per esempio se il nostro software come codice iva e percentuali iva usa “22 % per l’iva al 22″ ,”10 % per l’iva al 10″,”ESENTE per l’iva esente”
    Andro a configurare la tabella percentuali iva nel seguente modo
    Seleziono dal menu in basso la tipologia “PERCENTUALI IVA”
  6. il software provvede a filtrare nella tabella in basso i dati relativi alle aliquote iva
    Andro ad inserire il valore ” 22 %” per dire al programma che la mia “aliquota 22 %” e associata al valore sdi “22.00”  premo poi sul tasto aggiorna nella sidebar nel pannello configurazioni
    Andro ad inserire il valore ” 10 %” per dire al programma che la mia “aliquota 22 %” e associata al valore sdi “10.00”  premo poi sul tasto aggiorna nella sidebar nel pannello configurazioni
    Andro ad inserire il valore ” ESENTE” per dire al programma che la mia “ESENTE e associata al valore sdi “0.00”  premo poi sul tasto aggiorna nella sidebar nel pannello configurazioniper le aliquote iva esenti eì obbligatorio andare a configurare anche le nature dei beni inserendo la nel campo software l’aliquota iva esente del programma e nel campo sdi il codice natura beni associato al l’sdi e nel campo extra il riferimento che andra nel file xml.ripere le operazioni per configurae le tipologie di documento.
  7. Una volta effettuate le varie configurazioni di database configurare le opzioni nel pannello varie
    Inserire il numero di documento da cui si vuole partire a generare le fatture e le note di credito
    se nelle fatture va gestito il bollo elettronico  specificare l’importo di default del bollo ad oggi 2019 di euro 2.00
    se si voglio inviare tramite ftp il file zip con le bolle inserire gli accessi ftp
    nel pannello MODALITA ACCESSO DATI specificare la versione del software a cui i vuole accedere.

Configurazione fatturazione elettronica

Istruzioni configurazione software per la fatturazione elettronica.
IL software puoì generare i file xml per la fatturazione elettronica secondo il tracciato FatturaPA.
I File vengono creati dentro la directory DATA\INVIO e vanno trasmessi tramite upload al cassetto elettronico.
Il file viene creato con il seguente nome: IT_partitaivaiva_NUMEROPROGRESSIVO.xml es: IT00000000000_00001.XML
Si puo’ decidere di generare il file in fase di stampa della fattura premendo sul relativo pulsante FatturaPA

 

Configurazioni:

Per poter generare in modo corretto il file xml bisogna effettuare le seguenti configurazioni:

  1. Configurare i dati aziendali relativi alla fatturazione elettronica in Configurazioni Aziende -> Fatturazione elettronica
  2. Configurare le aliquote iva e i pagamenti in tabelle Generali
    Natura dei beni
    Per le aliquote iva se si tratta di iva zero bisogna obbligatoriamente specificare la natura dei beni
    N1 Escluse ex art.15
    N2 Non soggette
    N3 Non imponibili
    N4 Esenti
    N5 Regime del margine/ IVA non esposta in fattura
    N6 Inversione contabile (per le operazioni in reverse charge ovvero nei casi di autofatturazione per acquisti extra UE di servizi ovvero per importazioni di beni nei soli casi previsti)
    N7 IVA assolta in altro stato UE (vendite a distanza ex art.40 commi 3 e 4 e art. 41 comma 1 lett. b, DL 331/93;prestazione di servizi di telecomunicazioni, tele-radiodiffusione ed elettronici ex art. 7-sexies lett. f, g,

    DPR 633/72 e art. 74-sexies, DPR 633/72)

    Riferimento: inserire il riferimento normativo relativo all’aliquota iva applicata infattura:
    Alcuni esempi
    Fuori campo Iva #N020100#’, N’Fuori campo Iva #N020100#
    Esente art.10 (op.abituali, occasionali pro rata) #N040101#
    Escluso dalla base imponibile art.15 #N010100#’, N’Escluso dalla base imponibile art.15 #N010100#
    Oper.no sogg.art.74 c.1 dir.detr.art.19 c.3 lett.e ‘, N’Oper.no sogg.art.74 c.1 dir.detr.art.19 c.3 lett.e #N020301#

  3. Configurae i pagamenti in tabelle Generali
    In fase di creazione / modifica pagamenti vanno configurate le modalita e le condizioni di pagamento con i valori srichiesti dal sistema di interscambio:
    Modalità di pagamento
    MP01 contanti

    MP02 assegno
    MP03 assegno circolare
    MP04 contanti presso Tesoreria
    MP05 bonifico
    MP06 vaglia cambiario
    MP07 bollettino bancario
    MP08 carta di pagamento
    MP09 RID
    MP10 RID utenze
    MP11 RID veloce
    MP12 Riba
    MP13 MAV
    MP14 quietanza erario stato
    MP15 giroconto su conti di contabilità speciale
    MP16 domiciliazione bancaria

    Condizioni di pagamento

    TP01 pagamento a rate
    TP02 pagamento completo

    TP03 anticipo

    Esempio per un pagamento Riba specificare in modalità MP12 e condizion TP01

    1. In fase di creazione Cliente / Fornitore specificare il codice univo il codice nazione e la pec del cliente
      i ampi in giallo sono relativi alla fatturaziuone elettronica e vanno sempre configurati
      Codice univoco : inserire il codice univoco del cliente.
      Se l’invio avviene per pec inserire 0000000 ( 7 zeri )
      Se si tratta di un cliente estero inserire nel cdice univoco xxxxxxx ( 7 x )
      Nel campo codice nazione inserire il codice della nazione
      per l’italia:IT
      per la germania :DE etc etc…

Setup software – SistemaSdi

Tutorial SistemaSDI

Tutorial informativo su configuratore gestiaonale SDI

Sistema e’ un software che puo’ essere collegato ai software gestionali

Zucchetti AHR Revolution

Fastinvoice 2019

Monet gestione Alunni

puo essere collegato anche ad altri gestionali tramite connessione query sql da implementare

Con SistemaSDI si possono generare mediante la lettura del database SQL i file XML che verrano poi trasmessi a sdi direttamente dal commercialista o tramite upload su pannello web oppure tramite upload in formato zip su server ftp/sftp

Sistema sdi genera i file XML in versione FPR12 (scambio tra privati) e FPA12 ( pubblica  amministrazione )a seconda che il codice univoco sia da 6 0 7 cifre

SistemaSDI – SETUP SOFTWARE

  1. Scaricare il setup software dal seguente link
  2. Installare il software premendo sempre sul tasto avanti verrà prima  chiesto di installare i requisiti software
  3. Una volta installati i requisiti software partira il setup del programma

    che provvedera ad installare il SistemaSDI nella directory c:\sistemasdi

Shop

Carrello

[woocommerce_cart]

Cassa

[woocommerce_checkout]

Il mio account

[woocommerce_my_account]

Privacy Policy

Who we are

Our website address is: http://www.scontrinofiscale.it.

What personal data we collect and why we collect it

Comments

When visitors leave comments on the site we collect the data shown in the comments form, and also the visitor’s IP address and browser user agent string to help spam detection.

An anonymized string created from your email address (also called a hash) may be provided to the Gravatar service to see if you are using it. The Gravatar service privacy policy is available here: https://automattic.com/privacy/. After approval of your comment, your profile picture is visible to the public in the context of your comment.

Media

If you upload images to the website, you should avoid uploading images with embedded location data (EXIF GPS) included. Visitors to the website can download and extract any location data from images on the website.

Contact forms

Cookies

If you leave a comment on our site you may opt-in to saving your name, email address and website in cookies. These are for your convenience so that you do not have to fill in your details again when you leave another comment. These cookies will last for one year.

If you have an account and you log in to this site, we will set a temporary cookie to determine if your browser accepts cookies. This cookie contains no personal data and is discarded when you close your browser.

When you log in, we will also set up several cookies to save your login information and your screen display choices. Login cookies last for two days, and screen options cookies last for a year. If you select "Remember Me", your login will persist for two weeks. If you log out of your account, the login cookies will be removed.

If you edit or publish an article, an additional cookie will be saved in your browser. This cookie includes no personal data and simply indicates the post ID of the article you just edited. It expires after 1 day.

Embedded content from other websites

Articles on this site may include embedded content (e.g. videos, images, articles, etc.). Embedded content from other websites behaves in the exact same way as if the visitor has visited the other website.

These websites may collect data about you, use cookies, embed additional third-party tracking, and monitor your interaction with that embedded content, including tracking your interaction with the embedded content if you have an account and are logged in to that website.

Analytics

Who we share your data with

How long we retain your data

If you leave a comment, the comment and its metadata are retained indefinitely. This is so we can recognize and approve any follow-up comments automatically instead of holding them in a moderation queue.

For users that register on our website (if any), we also store the personal information they provide in their user profile. All users can see, edit, or delete their personal information at any time (except they cannot change their username). Website administrators can also see and edit that information.

What rights you have over your data

If you have an account on this site, or have left comments, you can request to receive an exported file of the personal data we hold about you, including any data you have provided to us. You can also request that we erase any personal data we hold about you. This does not include any data we are obliged to keep for administrative, legal, or security purposes.

Where we send your data

Visitor comments may be checked through an automated spam detection service.

Your contact information

Additional information

How we protect your data

What data breach procedures we have in place

What third parties we receive data from

What automated decision making and/or profiling we do with user data

Industry regulatory disclosure requirements